Comune di Paese

Contributo sostituzione caldaia - D.G.c. n. 93 del 19/06/2017

Pubblicata il 04/12/2017

In attuazione del Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile nonché come azione mirata a contenere l'emissione di polveri sottili nel periodo invernale, la giunta comunale, con D.G.C. n. 93 del 19/06/2017, in continuità con gli anni scorsi ha approvato l'erogazione di un contributo di 500,00 Euro per la sostituzione delle vecchie caldaie a gas, a combustibile liquido o a biomassa legnosa con impianti termici ad elevata efficienza energetica e limitate emissioni in atmosfera, al servizio di singole unità abitative. Il contributo viene concesso per impianti termici con i requisiti indicati nell'Avviso sottostante, sostituiti a partire dal 01/01/2016 e fino alla data del 31/12/2017, fino ad esaurimento del fondo appositamente stanziato.

Le vecchie caldaie a gas o a combustibile liquido, per beneficiare del contributo devono essere sostituite con nuove caldaie a gas a condensazione, di classe energetica non inferiore ad "A".

I vecchi apparecchi a biomassa legnosa, per beneficiare del contributo devono essere sostituiti con nuovi impianti a 4 o 5 stelle.

Il contributo non viene concesso per le nuove installazioni bensì solo per le sostituzioni.

Le condizioni per richiedere il contributo sono stabilite nell'Allegato 1 (PDF) alla D.G.C. n. 93 del 19/06/2017 "AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER SOSTITUZIONE DI VECCHI IMPIANTI TERMICI ALIMENTATI A COMBUSTIBILE LIQUIDO, A GAS O A BIOMASSA LEGNOSA, CON IMPIANTI AD ELEVATA EFFICIENZA ENERGETICA E BASSE EMISSIONI IN ATMOSFERA, NEGLI IMMOBILI AD USO CIVILE".

La richiesta per l'inserimento di nuove caldaie a gas in sostituzione di vecchi impianti va inoltrata secondo il Modello Allegato 2 (PDF) alla D.G.C. n. 93 del 19/06/2017 "DOMANDA CONTRIBUTO E LIQUIDAZIONE PER SOSTITUZIONE DI VECCHIA CALDAIA A GAS O A COMBUSTIBILE LIQUIDO CON NUOVA CALDAIA A GAS A CONDENSAZIONE".

La richiesta per l'inserimento di nuovi impianti alimentati a biomassa legnosa in sostituzione di vecchi impianti va inoltrata secondo il Modello Allegato 3 (PDF) alla D.G.C. n. 93 del 19/06/2017 "DOMANDA CONTRIBUTO E LIQUIDAZIONE PER SOSTITUZIONE VECCHIO GENERATORE DI CALORE A BIOMASSA LEGNOSA CON NUOVO IMPIANTO A BIOMASSA LEGNOSA AD ELEVATA EFFICIENZA ENERGETICA E BASSE EMISSIONI".

Solo per gli apparecchi alimentati a biomassa legnosa, alla domanda va allegata, secondo il Modello Allegato 4 (PDF), la "DICHIARAZIONE DI AVVIO A SMALTIMENTO/RECUPERO GENERATORE DI CALORE A BIOMASSA"

Per ogni ulteriore informazione contattare l'Ufficio Servizi Ambientali al numero 0422 457749 - 8.


Facebook Google+ Twitter