Controllo del colombo o piccione di città

Immagine DoNotFeedThePigeons.pngL'Amministrazione comunale, al fine di contenere la popolazione di colombi o piccioni di città, ha recepito lo specifico Piano di Controllo approvato dalla Provincia di Treviso. Tale piano stabilisce che, in ambito urbano, devono essere prioritariamente attuate le misure definite “ecologiche”, consistenti nel limitare la risorsa alimentare e quella riproduttiva. Per tale motivo è stata emessa l'ordinanza n. 32 del 13/04/2017, che prevede, sostanzialmente, il divieto di somministrazione di granaglie o altro alimento ai piccioni e che i proprietari di edifici interessati dalla nidificazione e dallo stazionamento di piccioni, provvedano all'occlusione fisica all'accesso dei volatili ai siti riproduttivi all'interno degli edifici stessi e all'installazione di reti alle finestre di maglia e materiali adeguati o di filamenti multi aghi sui davanzali per impedirne la posa.

Ordinanza n. 32 del 13/04/2017 (PDF)